I 10 migliori buoni propositi per il 2014



Iniziare al meglio l’anno nuovo, sfruttando appieno l’energia e la voglia di rinnovamento che questo periodo porta con sé: MyFitnessPal, l’applicazione completamente gratuita, che aiuta le persone a migliorare il proprio benessere e a mantenere un corretto stile di vita sulla base delle caratteristiche e delle abitudini individuali, è la compagna ideale per iniziare un percorso di miglioramento del proprio stile di vita e tornare in forma, soprattutto dopo gli eccessi delle feste natalizie.
Tradizionalmente, nei primi giorni di gennaio si rinnovano i buoni propositi e si formulano gli obiettivi personali.  Ma quante volte ci abbiamo provato?
Oltre a fornire un supporto giorno per giorno nella alimentazione e a proporre quotidianamente l’esercizio fisico personalizzato, MyFitnessPal propone 10 suggerimenti concreti per iniziare l’anno facendo proprie alcune sane abitudini in tema di alimentazione:
1.       Quest’anno abolite le diete vere e proprie: è noto che le privazioni non funzionano. Fate scelte alimentari ponderate e concedetevi qualche piacere per il palato di tanto in tanto, senza sensi di colpa
2.       Evitate gli snack delle macchinette: per gli attacchi di fame improvvisi portate in ufficio frutta, noci e barrette (utile preparare snack in casa a piccole porzioni e prelevarle dal frigorifero prima di uscire)
3.       Limitate le proteine, sia durante i pasti che negli snack
4.       Ritagliatevi 15 minuti per scrivere una lista della spesa ragionata e “sana” prima di recarvi al supermercato; in ogni caso, non andate a fare la spesa prima dei pasti, a stomaco vuoto
5.       Fate lo sforzo di leggere e comprendere gli ingredienti del cibo che acquistate. Evitate gli alimenti con olii parzialmente idrogenati e zuccheri aggiunti, come lo sciroppo di glucosio
6.       Considerate il cibo come carburante. Quando preparate i pasti concentratevi sui principi nutritivi di cui il vostro corpo ha bisogno per dare il massimo: proteine magre (contenute nelle carni bianche, nei legumi, nell’albume, per esempio) e vegetali, grassi mono e polinsaturi (olio d’oliva e di semi di girasole, pesce), vitamine e minerali
7.       Abbandonate le distrazioni durante il momento del pranzo (mai alla scrivania!) o della cena: staccatevi dal cellulare e spegnete la TV. Gusterete di più il cibo e mangerete meno
8.       Stabilite un giorno alla settimana in cui abolire la carne. Oltreoceano sta spopolando il “Meatless Monday”, ovvero il “lunedì senza carne”
9.       Fate caso alla provenienza del cibo che acquistate. Quando possibile, scegliete alimenti a “Km 0”: contribuirete a ridurre l’inquinamento e avrete la certezza di cibo più saporito
10.   Ritagliatevi 1 o 2 minuti per tenere traccia della vostra alimentazione appena prima o subito dopo ogni pasto
Nei primi giorni di gennaio gli accessi a MyFitnessPal hanno visto un notevole incremento, determinato dalla volontà di rimettersi in forma dopo le feste, in maniera semplice e seguendo la proprie inclinazioni personali.
Come funziona MyFitnessPal
I servizi in lingua italiana di MyFitnessPal, accessibili dal sito web  myfitnesspal.com/it o tramite applicazioni mobili gratuite per iOS e Android, disponibili negli App Store Apple e Google Play, propongono un approccio personalizzato che consente la corretta impostazione del regime alimentare quotidiano, integrando la misurazione dell’attività fisica eventualmente svolta nella giornata.
E’ sufficiente registrarsi con il proprio nome o “nickname”, inserire i dati relativi al proprio profilo (età, sesso) e alla tipologia di attività fisica abitualmente svolta per conoscere il proprio fabbisogno calorico e nutrizionale (carboidrati, grassi, proteine, sodio, zuccheri) e poter tracciare in un diario personale la propria alimentazione. Un “database alimentare” costantemente aggiornato, che comprende oltre 3 milioni di prodotti – tra cui quelli delle principali marche italiane – permette di tracciare facilmente gli alimenti assunti nel corso della giornata e i loro principi nutritivi.
La proposta di centinaia di esercizi fisici fornisce inoltre supporto nel migliorare lo stile di vita individuale.
Ad oggi sono oltre 40 milioni gli utenti di MyFitnessPal in tutto il mondo.
Registrandosi per usufruire dei servizi di MyFitnessPal si entra a far parte di una vera e propria “community”, con la quale è possibile condividere i progressi, ottenendo un incoraggiamento quando necessario.  A livello globale, nello scorso mese di settembre è stato raggiunto il risultato collettivo di oltre 50 milioni di chili persi.
MyFitnessPal  
MyFitnessPal ha aiutato più di 40 milioni di persone nel mondo a raggiungere e mantenere uno stile di vita migliore, più sano e felice. Con un database di oltre 3 milioni di prodotti alimentari, e centinaia di esercizi, i migliori partner tecnologici del fitness e grazie agli insight della community, MyFitnessPal è oggi la risorsa gratuita più utilizzata per raggiungere e mantenere gli obiettivi di benessere. MyFitnessPal ha sede a San Francisco, CA.
Per maggiori informazioni si prega di visitare il sito http://www.myfitnesspal.com/it
image-06-535x535