Afa caldo consigli: cosa fare quando fa troppo caldo



Questo weekend scatta l’allarme caldo in Italia: arriva l’afa, per quella che sembra essere forse la sua prima e unica tornata estiva, dopo i primi mesi di giugno e luglio passati in condizioni atmosferiche al di sotto della media stagionale. Si sfioreranno i 40 gradi più o meno in tutte le città della penisola, e non ci sarà tregua fino ai primi giorni della prossima settimana. Con l’ondata di calore che sembra voler chiudere in bellezza questa estate, molti italiani corrono ai ripari e, a casa o all’aperto, cercano di affrontare l’afa il meglio possibile.
Cosa fare e quali sono i consigli per fronteggiare il caldo torrido di questi giorni? Prima di tutto bisogna calibrare bene l’alimentazione. Bere almeno 10-12 bicchieri d’acqua al giorno, ed evitare pasti pesanti la sera, per affaticare il colpo con la digestione durante le “sofferte” ore di sonno al caldo. Sorbetti, gelati, yogurt e frutta sono ottimi alimenti per un pasto serale; il giorno potreste preferire un piatto di pasta o riso (freddi!) o carni e pesce, e comunque preferite i pasti leggeri, frazionati durante la giornata. Evitate alcolici, spezie e caffè.
Se siete in casa rinfrescatevi con una doccia e cambiate spesso gli indumenti bagnati di sudore. Durante la giornata evitate che il sole entri nelle vostre case, tenendo basse le serrande e preferendo l’aria condizionata o i ventilatori all’aria corrente che viene da fuori. Evitate di uscire tra le 11:00 e le 16:00 Tenete a portata il numero verde 800147741 per emergenze per gli anziani.