Alimentazione giusta per bambini al mare



L’alimentazione è già di per sè un fattore importante nella crescita dei bambini, ma in estate una buona educazione alimentare è ancor più necessaria viste le elevate temperature che si toccano sulle spiagge.

Quindi è consigliabile mangiare determinati cibi e naturalmente evitarne altri. Il classico panino che solitamente è visto come ripiego può essere utile in questo caso, a patto che ci sia farcito con i giusti ingredienti, come ad esempio insalata pomodoro, prosciutto o mozzarella, senza aggiungere carne e salse ipocaloriche.

Un piatto ideale è sicuramente l’insalata di riso. Il riso è ricco di amido, un tipo di carboidrato molto digeribile. Usate il riso parboiled che non scuoce e mantiene i chicchi ben separati. Questo vi eviterà di condire molto con l’olio. Potete usare i condimenti già pronti ma all’acqua, oppure verdure fresche come i pomodori.

Se condita per bene l’insalata di riso può fungere anche da secondo, e permette quindi di evitare carne impanata fritta come possono essere quelle confezionate in commercio. Sono troppo ricche di  grassi. Anche le frittate sono sconsigliate in spiaggia. Pur essendo comode da portare fuori casa, le uova richiedono una lunga digestione.

Per quanto concerne le verdure  non è comodo né igienico portarsi da casa verdure cotte o insalate. Una alternativa possono essere ortaggi come cetrioli o cocomeri, che vanno sbucciati sul momento. Sono ricchi di acqua e di potassio con pochissime calorie. Ottimi come spuntino o da mangiare durante il pranzo.

L’estate è la stagione della frutta per antonomasia, e quindi visto che è ricca di acqua, fibre, minerali e vitamine non ha controindicazioni e se ben lavata può essere portata con sé, senza scuse e le più.

Quindi in spiaggia frutta come  pesche, albicocche, melone, anguria, prugne, susine, pere, fichi, fichi d’india e uva sono all’ordine del giorno.

Con un po’ di riguardo dunque è possibile far mangiare i bambini in maniera sana e allo stesso tempo soddisfacente.
paura-mare-bambini