Arriva il Ponte del 2 Giugno 2014



In una primavera ricca di ponti e week end lunghi, quella del 2 giugno si presenta come una nuova occasione di staccare dalla routine e pregustare un assaggio delle attesissime ferie estive, ancora troppo lontane per molti italiani.

Nonostante la crisi continui a incidere sul budget dedicato alle vacanze, sono sempre di più gli italiani che scelgono comunque di mettersi in viaggio. Diventa infatti sempre più popolare la decisione partire condividendo i posti liberi nelle proprie auto con persone dirette verso la stessa meta, per ridurre le spese e viaggiare in compagnia, con un occhio alla tutela dell’ambiente. BlaBlaCar.it, community leader in Italia e in Europa per il ride sharing, dichiara infatti che durante questo week end verranno condivisi ben 4 milioni di Km, pari a 100 volte il giro del mondo, oppure a 933 volte la distanza Roma-Capo Nord.

Tra le mete più gettonate da chi si sposterà per quella che può essere definita una prova generale dell’estate, non poteva mancare il mare, il sito BlaBlaCar.it ha infatti ha registrato un‘impennata di offerte di viaggio per le mete balneari. Tra le ragioni principali c’è sicuramente il fattore prezzo: grazie al ride sharing è possibile viaggiare ad un costo nettamente inferiore rispetto ai mezzi tradizionali mezzi di trasporto, risparmiando anche per i viaggi last minute. Alcuni esempi dal sito: Milano-Genova a 7 euro, Milano-Rimini a 20 euro e Roma-Lecce a 30 euro. La distanza media dei viaggi condivisi si aggira attorno ai 300 km, per un prezzo medio intorno ai 15 euro.
being