Autunno 2011 in arrivo: addio all’estate?



Come cantavano i Righeira, il gruppo pop italiano degli anni ’80: l’Estate sta finendo! L’annuncio non è cantato, però, ma emesso dal serissimo Dipartimento della Protezione Civile che divulga un avviso di condizioni meteorologiche avverse. In pratica, dopo aver boccheggiato di caldo durante gli ultimi giorni di agosto e parte di questo inizio di settembre, regalandoci la speranza di un’estate non ancora del tutto conclusa, ora pare che sia il turno di rovesci e temporali che investiranno tutto il nostro paese, accanendosi in particolare sulle zone del nord ovest. E dagli ombrelloni si passa direttamente ai cugini ombrelli! Nel dettaglio, le precipitazioni saranno concentrate soprattutto sulle zone alpine e pre alpine, accompagnate anche da forte vento e addirittura grandine. Il nord Italia, quindi, sarà interessato da forti temporali. Il centro sud, invece, almeno per ora viene graziato, seppur caratterizzato da cieli con nuvole sparse ovunque, anche molto dense. Ma la condizione di nuvolosità, già dalla metà di questa settimana, lascerà il posto ai temporali. Rovesci temporaleschi di breve durata interesseranno l’Appennino Calabro Lucano. Le temperature massime, registreranno dei cali un po’ in tutto il paese, rinfrescando l’aria. Ma, se nel resto d’Italia si iniziano a tirare fuori gli ombrelli, in Puglia pare resistere ancora l’estate, con tempo bello, temperature ancora alte e cielo abbastanza sereno, accompagnato da un mare Adriatico poco mosso e venti deboli. Insomma, una fine di estate ancora non del tutto delineata, seppur i rovesci sparsi un po’ su tutto il territorio nazionale, lasciano di già intravedere un inizio di stagione autunnale.