Capodanno 2012 a Venezia: non dimenticate gli stivali da pioggia



La città di Venezia è come da tradizione sempre piena di appuntamenti anche per il capodanno 2012. Previsto per festeggiare l’avvio del 2012 l’evento Love 2012 in piazza San Marco e in piazza Ferretto a Mestre. La musica live e uno spettacolo pirotecnico sulla laguna introdurranno alla mezzanotte, quando sarà il momento del consueto bacio collettivo. Questa è una delle notti più importanti dell’anno dedicata all’amore, durante la quale tutte le coppie si uniscono in un grande bacio corale, come messaggio d’amore, di pace e di fratellanza, un gesto semplice e pieno di significato che darà avvio all’anno nuovo, un evento destinato ad essere al centro dell’attenzione mediatica, a fare giro del mondo come foto simbolo e a restare nella memoria della città e di tutti coloro che saranno parte di questa indimenticabile notte veneziana.
Gli spettacoli di intrattenimento musicale saranno accompagnati inoltre dal consueto brindisi, e a mezzanotte il Bacino di San Marco diverrà teatro di uno spettacolo pirotecnico. Maggiori informazioni sul programma saranno presto disponibili sul sito Capodanno Venezia, dove sarà possibile anche trovare anche i dettagli del concerto di Capodanno 2012 al Teatro La Fenice e dettagli su come raggiungere al città e dove alloggiare.Un ricco calendario di spettacoli teatrali allieterà le festività natalizie e il Capodanno 2012 a Venezia e Mestre. Appuntamenti all’insegna della leggerezza e dell’allegria, per tutti. L’unica cosa a cui si deve assolutamente fare molta attenzione è il meteo. Si sa che andare a Venezia non è come andare in altre città, quindi meglio portare sempre non solo sciarpe, guanti, cappelli di lana e una buona giacca per coprirsi, ma sono fondamentali gli stivaletti da pioggia che vi permetteranno di continuare ad ammirare questa meravigliosa città anche in caso di brutto tempo.