Cappelli in lana online: tanti modelli per ripararci dal freddo



Con l’arrivo dell’autunno recuperiamo tutte le “attrezzature” adatte per affrontare questa stagione, partendo dalle maglie più pesanti fino ad arrivare ai cappelli in lana. Prima il cappello era soltanto un capo per ripararci dal freddo, ma ora è diventato anche un accessorio di moda, che non può mancare ogni volta che si esce. Tanti sono i tipi di cappelli che esistono in commercio. A seconda delle preferenze e delle occasioni un mare di colori e decorazioni. Per chi sa lavorare a maglia sono molte le linee da poter ricreare con un semplice gomitolo e degli ornamenti in feltro. Ma chi invece è proprio negato per questo tipo di lavoro e non trova il cappello giusto da indossare, allora può sempre ricorrere allo shopping online.

Il web propone tantissimi siti in cui poter trovare il capo che più si addice ai vostri gusti. Un copricapo molto in uso ultimamente è quello stile peruviano, in tricot di lana jaquard, che oltre ad essere molto caldo, è anche simpatico e divertente. Con fili di lana e lavorazioni norvegesi, se ne trovano di tanti tipi e a prezzi decisamente convenienti. Per chi invece vuole restare più sul classico, il solito berretto di lana è un must da portare nei periodi più freddi. Anche in questo caso tante occasioni, tutte di prima scelta e a prezzi minori rispetto ad un negozio. Per le ragazze più fanatiche diversi modelli particolari, griffati e a costo nettamente inferiore. Con i pois o stampati a fiori, colorati o con applicazioni, una vasta gamma di prodotti che completerà il guardaroba con le tinte giuste per un inverno alle porte.