Caramelle balsamiche per bambini, un rimedio utile



Con l’arrivo dei primi freddi si iniziano ad avere i primi raffreddori e mal di gola. Questo è uno dei periodi dell’anno in cui è più facile stare male perché con il cambio di stagione non siamo ancora in grado di capire bene come vestirci e questa fase transitoria ci rende più immuni. Questo riguarda anche i bambini, che più degli adulti possono incombere in questo genere di sintomi. La tosse e il mal di gola poi sono per i più piccoli tra i malanni di stagione più difficili da curare. Si sa che ai bimbi non piacciono molto le medicine e in modo particolare gli sciroppi con quel sapore amaro che da sempre è un loro nemico. Un valido rimedio per far passare loro mal di gola è tosse può essere quello di ricorrere alle caramelle balsamiche, che sicuramente apprezzeranno di più. Sanagol ne propone varie di diverso tipo e di diversi gusti.

Una di queste è quella Propoli, una caramella al gusto pino mugo che è molto utile per la protezione della gola e della voce assicurando un particolare beneficio sulla mucosa faringea e laringea. Ne possono essere prese da 3 a 6 al giorno. Anche un’altra azienda specializzata del settore, la Fito Bucaneve vende delle caramelle pino balsamo che sono naturali, essendo composte da estratti di erbe officinali. Inoltre svolgono un’azione disinfettante per la gola. Queste sono efficaci e disponibili sia nella versione con zucchero, che in quella senza. Per i bambini sono consigliate dosi di minimo 2 e massimo 4 caramelle al giorno. Con questi gradevoli rimedi la tosse e il mal di gola dei più piccoli passeranno in breve tempo senza che nemmeno se ne accorgano.