Casinò italiani: in che stagione andare



Se amate il gioco e state programmando di fare una visita in uno dei quattro casinò italiani (Venezia, Campione d’Italia, Saint-Vincent e Sanremo), vi consigliamo di valutare con cura la stagione scelta. Anche se l’obiettivo principale del viaggio è il casinò, il paesaggio intorno a queste quattro città merita comunque una visita e sarebbe un peccato perderselo solo perché è stata scelta la stagione sbagliata!

Se è vero infatti che l’italia è il Paese del sole e delle temperature miti, non bisogna scordare una cosa: la grande varietà morfologica che contraddistingue la Penisola rende in realtà molto difficile classificare il clima italiano. Abbiamo infatti zone temperate anche a gennaio (pensiamo soprattutto a Calabria e Sicilia), e zone dal clima decisamente più continentale (ad esempio Milano). Non dimentichiamo, poi, che nel nostro Paese c’è una costa che regala inverni non troppo freddi ed estati ventilate, ma anche una montagna che permette di sciare d’inverno. Insomma: ce n’è davvero per tutti i gusti!

Scopriamo allora insieme il clima che caratterizza le zone in cui sorgono i 4 casinò italiani!

Venezia: meglio al freddo o al caldo?

Venezia è una città ricca di fascino, ma il clima non è sempre amichevole. Se volete partire alla scoperta dell’elegante casinò veneziano e approfittarne per scoprire la città sulla laguna, meglio scegliere l’autunno o la primavera. In estate, infatti, il clima è reso ancora più torrido dall’umidità, mentre in inverno l’aria gelida e l’acqua alta rendono assai poco ospitale lacittà!

Campione d’Italia: vacanza al lago

Il casinò di Campione d’Italia sorge sulle rive del lago di Lugano, in territorio svizzero. Si tratta infatti di un’exclave italiana. Il periodo migliore per andare è quello estivo, quando il caldo tepore di luglio e agosto rende possibile abbinare alle notti al casinò delle lunghe giornate in riva al lago. A giugno, però, il lago è spesso ricoperto da una fitta nebbia. Sconsigliato invece l’inverno, umido e piovoso.

Saint Vincent: la magia della Valle d’Aosta

Il casinò di Saint Vincent si trova in Valle d’Aosta e, sebbene si trovi in una zona in cui le temperature sono più miti, è comunque in un paese alpino. Saint Vincent ha un clima fresco d’estate e freddo d’inverno: se amate sciare, potete approfittare della visita al casinò per fare anche un po’ di sport invernali, ma se invece soffrite il freddo, rassegnatevi a giocare ai casinò virtuali certificati AAMS d’inverno e recatevi in Valle d’Aosta solo con il bel tempo!

Sanremo: non solo fiori e festival

Sanremo è decisamente la meta migliore in inverno: la sua posizione geografica nella riviera ligure rendono il clima di questa cittadina balneare piuttosto mite, soprattutto quando nel resto d’Italia venti gelidi e precipitazioni abbondano. Se siete freddolosi, vi consigliamo pertanto di scegliere il casinò di Sanremo!
casino_campione