Cenone di Capodanno 2012: sulla neve o al mare?



Il 31 dicembre è ormai sempre più vicino e bisogna organizzarsi per il cenone di Capodanno 2012 che può essere programmato sia sulla neve, ma anche in località di mare, perché no? Tante le possibilità in Italia per divertirsi, stare insieme, mangiare bene e non spendere tanto. Le destinazioni preferite restano sempre le stesse quelle delle grandi città, come Roma, Milano, Bologna, Napoli, Firenze, qui è possibile organizzare una cena e poi andare a festeggiare in piazza ascoltando della buona musica. Tanti i ristoranti in città e se ci si organizza bene se ne possono trovare molti che anche se si tratta del cenone di Capodanno, non chiedono molto a livello di prezzi.
Altre soluzioni molto ricercate sono anche quelle di Riccione e Rimini, qui oltre e mangiare si può poi passare la serata in una delle tante discoteche che si trovano sulla riviera. Un’altra possibilità è quella dei castelli o degli agriturismi che si trovano nel Lazio, Toscana, Emilia Romagna e Piemonte, dove non solo è possibile partecipare a grandi feste, ma anche pernottare sul posto. Qui la situazione rispetto alle discoteche o alle grandi città sarà sicuramente più tranquilla e rilassante e  dopo la cena ci si potrà riposare e ricaricare le pile. Molto bello anche il cenone in montagna per chi ama sciare e assistere alle fiaccolate, oppure passare la sera del 31 dicembre in una baita con gli amici. Tutti modi comunque molto divertenti e rilassanti per mangiare, ma non solo, per stare anche in compagnia e celebrare l’arrivo del nuovo anno come meglio si vuole.