Cosa fare quando piove? tanti modi per trascorre il tempo



Inutile dirlo che la pioggia, per molti versi, è davvero un agente atmosferico antipatico. Trascorriamo tutta la settimana ad organizzare il week end ed ecco che, arrivato il sabato sera, inizia a diluviare. In inverno, poi, le possibilità di precipitazioni e cattivo tempo aumentano e molto spesso mandano all’aria tutti i nostri piani. Stiamo ore ed ore davanti alla finestra per tutta la sua durata, con il broncio, in attesa che l’acquazzone passi. Ci sono casi in cui però difficilmente smette di piovere, specialmente quando arriva l’inverno inoltrato, allora non resta altro che rassegnarsi e impiegare quel tempo facendo qualcosa di alternativo. Nonostante molti credano che in casa ci si annoi, in verità sono tante le cose che si possono fare.

Se lavorate tutta la settimana e la sera siete troppo stanchi per prendervi del tempo per voi, tanto da crollare sul divano, pensate al lato positivo: la pioggia vi regala questa possibilità. Guardare un bel film, ad esempio, potrebbe essere l’occasione giusta per rilassarvi. Sia che siate da soli o in compagnia anche la cucina è una valida soluzione alla giornata uggiosa. Sperimentare l’arte culinaria, infatti, è un modo per mettere alla prova voi stessi e al contempo stuzzicare il palato dei vostri ospiti. L’importante è che vi piaccia cucinare. Chi ancora, invece, non è riuscito a programmare il viaggio della sua vita potrebbe occupare il tempo consultando mete turistiche, voli e alberghi. Ed infine a chi piace il dolce far niente cosa, c’è di meglio nell’ascoltare musica, fare un bagno caldo, leggere un libro e lasciarsi coccolare dal rumore della pioggia? Non è poi così male vero?