Inverno da brividi: ecco i 5 hotel più freddi al mondo



Se a qualcuno piace caldo ad altri piace freddo, anzi freddissimo. In alcune nazioni dell’Europa settentrionale come Lapponia, Norvegia e Svezia, dove le temperature scendono al di sotto dei 25°, gli hotel vengono realizzati interamente con lastre di ghiaccio. Per questo periodo invernale trivago.it ha scelto così 5 hotel dove le basse temperature vi faranno provare un’esperienza da “brivido”. Il Sorrisniva Igloo Hotel, situato in Norvegia a circa 20 km da Alta, aprirà la sua stagione il 6 gennaio 2014. L’immaginazione di artisti internazionali riesce annualmente a ricreare l’atmosfera dei castelli incantati delle fiabe. L’hotel che copre una superifice di 2.000 mq presenta difatti un design elegante e raffinato. Nelle camere i letti sono coperti con pelli di renna e sacchi a pelo in grado di resistere fino a 30° sotto lo zero. Per chi volesse coronare il proprio sogno d’amore con un matrimonio unico nel suo genere, il Sorrisniva Igloo mette a disposizione una cappella privata dove pronunciare il fatidico sì.

A dieci minuti dal centro di Quebec, in Canada, si trova l’Hotel de Glace. Realizzato anch’esso con la neve, ogni anno tra gennaio e marzo accoglie turisti provenienti da tutto il mondo. I letti delle camere sono realizzati con blocchi di ghiaccio ricoperti da uno spesso strato isolante e, durante la notte, gli ospiti possono utilizzare speciali piumini resistenti alle temperature più basse. La struttura dispone, inoltre, di un moderno bar, un centro benessere dal quale è possibile osservare le stelle di notte e un mini parco giochi per i bambini con intrattenimenti, ovviamente, di ghiaccio.

L’Ice Hotel si trova in Svezia, precisamente a Jukkasjärvi. L’albergo viene costruito ogni inverno perpoi sciogliersi col tepore della primavera. Per questomotivo i clienti possono pernottarvi solo tra dicembre eaprile. Oltre a sfidare il freddo intenso delle camere interamente realizzate con il ghiaccio, gli ospitidell’albergo hanno a loro disposizione diverse attività sportive e artistiche: dalle escursioni in slitta trainati da cani o renne alla possibilità di imparare a realizzaresculture di neve e ghiaccio. Nel villaggio finlandese di Saariselka, l’Igloo Villageoffre ai suoi clienti l’opportunità non solo di dormire in queste particolari strutture, ma anche di addormentarsi ammirando le stelle del Nord in uno chalet a forma di igloo. Le camere sono, infatti, costruite con uno speciale vetro termico che mantiene la temperatura interna costante. L’albergo dispone di ben 40 igloo distanti l’uno dall’altro per assicurare privacy e tranquillità, tutti dotati di sauna privata e area relax dove rilassarsi stando seduti sulla tradizionale sedia a dondolo finlandese.
kit6SdV