Meteo maltempo 31 gennaio 2012: scuole chiuse e peggioramenti in arrivo



Oggi le scuole comunali di molti centri sono rimaste chiuse. Lo hanno stabilito le varie amministrazioni comunali per far fronte all’emergenza maltempo che in questi giorni si sta presentando un po’ in tutta Italia. Il Comune di Genova ha stabilito dopo un apposito vertice le misure da approntare in vista dell’allerta 1 che scatterà oggi e proseguirà fino a mercoledì alle 12.

Secondo quanto è statoo deciso durante il vertice di Protezione Civile, gli alunni che non potranno essere raggiunti dai genitori resteranno negli edifici fino al termine dell’orario scolastico. Il messaggio di allerta indica un graduale peggioramento nel corso della mattinata di oggi.

Dalle ore centrali della giornata sono attesi deboli precipitazioni diffuse con neve a tutte le quote su tutta la regione con gelate che saranno abbastanza diffuse e persistenti. Per mercoledì invece, nel corso della notte è previsto un veloce esaurimento delle precipitazioni, con un ulteriore calo delle temperature, delle gelate diffuse che ci saranno anche sulla costa e un elevato freddo.

Nella serata di oggi  ci saranno anche dei nuovi rinforzi dei venti da Nord, Nord Ovest fino a burrasca nel Genovesato e nel Ponente con raffiche di burrasca fino a 100 chilometri orari. Dopo la riapertura della strada provinciale dei Pian di Praglia, proseguono intanto su tutta la rete viaria della Provincia le operazioni dei mezzi spargisale contro i rischi della formazione del ghiaccio.

Sono, inoltre, di nuovo pronti a intervenire gli spazzaneve dell’ente, anche in previsione del nuovo allerta meteo che da questa sera annuncia nuova neve, dopo l’oltre mezzo metro che è caduto nelle vallate tra sabato e domenica, e temperature in picchiata.