Meteo settimana 26-30 novembre 2012



Cosa ci riserverà questa ultima settimana di novembre in termini di meteo?

Ciò che è certo è che sta arrivando l’inverno… Addio dunque alle temperature decisamente sopra-media, godute sino ad oggi e spazio a maglioni pesanti e ombrelli.
Andiamo a vedere nello specifico cosa accadrà.
La settimana in corso sarà caratterizzata da una certa variabilità per effetto di masse d’aria umide che porteranno molti temporali sulle regioni italiane, in particolar modo su Liguria e Medio-Alto Tirreno e possibili nevicate ad alta quota.
Nella giornata di oggi, Lunedi 26 novembre 2012 la pioggia la farà da padrona nel  Nord Italia, specie i settori pre alpini e centro-occidentali. Nevicate previste sulle Alpi al di sopra dei 1400-1600 metri.
MArtedi 27 novembre ci sarà un notevole peggioramento su tutta l’Italia: nevicate su  Alpi al di sopra dei 1000-1200 metri ed attorno ai 1600-1800 metri sull’Appennino. Piogge invece al Nord e sul Tirreno, in particolar modo nel Lazio. Si registrerà un tempo più asciutto altrove con possibili piogge su Campania e Sardegna.
Mercoledi e giovedi le piogge aumenteranno e ci saranno anche deboli nevicate al Nord anche a livello collinare su Lombardia, Trentino Alto Adige ed Alto Piemonte. In questo caso saranno obbligatorie sulle strade e autostrade le catene da neve o i pneumatici invernali.
Venerdi 30 novembre 2012 la nuvolosità si sposterà al centro-sud e sulle isole, possibili importanti rovesci dunque potranno bagnare le regioni Puglia, Calabria, Basilicata, Campania. Allerta nebbia nelle prime ore del mattino e alla sera, soprattutto al Nord e al Centro.