Previsioni meteo 8 Marzo 2013 festa della donna Roma, Milano e altre città



Questo week end appena passato ci ha dato modo di assaporare i primi scampoli di primavera 2013. Questa prima decade di marzo infatti, sarà all’insegna del tepore primaverile, anche se, non scopritevi sin da ora.
Infatti, se sabato e domenica siamo stati fortunati ad avere un bellissimo sole e temperature tiepide, già intorno all’8 marzo, proprio dunque nel giorno della Festa della Donna, il tempo cambierà repentinamente.

Come si sa, Marzo è un mese piuttosto particolare, ove è possibile “subire” gli effetti dell’arrivo della Primavera e gli strascichi della fine del periodo invernale. Dunque si tratta di un mese un pò atipico ed imprevedibile sotto il punto di vista della stabilità.
L’inverno ad oggi non può ancora dirsi concluso, anche se ormai la primavera metereologica è alle porte.
Andiamo a dare un’occhiata alle previsioni.
Marzo inizia a continua con un ben sole che però, come vedremo, nei giorni a seguire verrà nascosto da un forte peggioramento sulle Isole e sul settore ionico.
Al momento, e fino a mercoledi, le temperature si manterranno tiepide, raggiungeranno anche i 17 gradi sulle coste tirreniche.
A partire da mercoledi 6 e fino all08 marzo, si verificherà un nuovo intenso peggioramento foriero di copiose piogge al Nord e sul Medio-Alto Tirreno a seguito dell’arrivo di un’intensa perturbazione atlantica da Ovest.
Una festa della Donna bagnata dall’acqua e da una nuova ondata di freddo dunque anche se, possiamo dire si tratti dell’ultima in termini di stagionalità.
La primavera dunque è alle porte… pronti a vivere dei meravigliosi week end all’aria aperta?

 

Cattura