Previsioni meteo Italia: in arrivo un’ondata di freddo



In Italia è in arrivo una nuova ondata di freddo nei prossimi giorni con neve sulle Alpi e temperature in diminuzione. Una vasta struttura di bassa pressione che arriva dall’Europa centro-settentrionale, sta attraversando la nostra penisola e porterà il classico clima invernale, anche se dicono gli esperti che ciò avverrà solo in parte. A cominciare da questo weekend le regioni italiane saranno caratterizzate da pioggia, neve, venti forti e temperature in netto calo. Per adesso i centri meteorologici ci vanno piano e restano cauti nell’affermare che l’inverno sia veramente arrivato. Nonostante questa incertezza basta uscire di casa per rendersi conto da soli che le temperature sono in forte calo e che in questi giorni fa molto più freddo rispetto a prima. Inoltre si sono registrate le attese nevicate sul settore alpino che si intensificheranno nel corso dei prossimi giorni, buona notizia per i proprietari di strutture montane e per tutti gli amanti degli sport invernali.
Precipitazioni nevose sono attese sui mille metri in tutto il settore alpino, deboli nevicate invece si dovrebbero registrare anche sui rilievi più bassi a partire dai 400 metri. Il maltempo che sta toccando la penisola si sposterà rapidamente e dopo i fenomeni nevosi, il tempo sulle regioni del nord Italia tornerà ad essere soleggiato mentre, tempo instabile e probabili piogge si registreranno al centro sud, dove sono anche attese delle grosse raffiche di vento. La depressione atlantica dovrebbe riguardare le zone del Tirreno centrale con piogge su Lazio, Molise, Sardegna e Puglia mentre, nevicate fino a basse quote collinari si dovrebbero registrare sulle regioni del medio-basso adriatico. Su tutta Italia ci sarà un generale abbassamento delle temperature che rispetto agli attuali valori dovrebbero calare di 8-10 gradi, abbassamento che sarà incentivato anche dalla presenza di forti raffiche di vento sulle regioni tirreniche.