Tempo Libero: due giorni di beneficenza a Gardaland WaterPark



Oggi 14 e ieri 13 agosto, Gardaland Waterpark offrirà  non solo divertimento e pause rinfrescanti ma anche un momento di solidarietà  a favore dei diritti dell’infanzia negata.

“Emergenza Educazione”: questa la campagna nazionale promossa dalla Fondazione Paoletti, ente no profit che, con la sua presenza a Gardaland Waterpark, si pone l’obiettivo di sensibilizzare il pubblico per potercontinuare a realizzare quei progetti socio-educativi – già avviati in Italia e nel mondo – che contribuiscono a “salvaguardare” i bambini dalla povertà e dall’analfabetismo.

Sotto un gazebo posizionato all’ingresso di Gardaland Waterpark tanto entusiasmo e numerosi materiali informativi. “L’augurio e l’esortazione che muove la nostra campagna di sensibilizzazione – afferma il Presidente Patrizio Paoletti – è quello di vivere appassionatamente: un messaggio che  invita a pensarsi parte di un insieme ampio che va al di là della propria individualità e che aiuta a sentirsi soggetti attivi in una realtà che è possibile influenzare con le nostre relazioni sociali e con le nostre azioni quotidiane.”

La Fondazione Patrizio Paoletti per lo Sviluppo e la Comunicazione è un ente nazionale di ricerca iscritto all’Anagrafe Nazionale delle Ricerche del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Da 11 anni si occupa di ricerca nel campo delle neuroscienze e si concentra, in particolare, sullo studio del funzionamento del processo di apprendimento e sulla ricerca al servizio dell’ educazione per la valorizzazione del capitale umano. Attraverso i progetti educativi di sviluppo sociale, i programmi didattici, le campagne di sensibilizzazione e l’informazione istituzionale, l’azione dell’ente è costantemente rivolta alla diffusione di idee e strumenti in grado di innescare il processo educativo sollecitando, nello stesso tempo, il miglioramento dell’uomo moderno e della società in cui vive.

Tutte le attività dipendono da volontari che dedicano tempo e risorse per promuovere concretamente i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, per favorire la scolarizzazione nei Paesi in via di sviluppo (“72 milioni di bambini nel mondo non vanno a scuola” ) e per appoggiare la ricerca scientifica a sostegno dell’educazione.

“Ci fa piacere – commenta il Direttore Generale Parchi Gardaland Danilo Santi – offrire un’occasione di riflessione ai nostri Ospiti. La nostra mission – come gruppo Merlin Entertaiments – è quella di offrire esperienze memorabili; sono convinto che vivere questo progetto, anche solo scoprendolo insieme ad altri Ospiti, sia una bella opportunità che sarà apprezzata anche se inserita all’interno di una giornata dedicata al divertimento in famiglia e alla spensieratezza.”

L’estate di Gardaland Waterpark è intanto entrata nel cuore del mese di agosto e le roventi temperature che avvolgono la città invitano a trascorrere una giornata nel celebre Parco Acquatico milanese. Un’oasi dispiagge di sabbia finissima, invitanti aree relax con sdraio e gazebo, punti ristoro, simpatiche attività d’animazione per i più piccoli ed attrazioni acquatiche per tutte le esigenze. I temerari apprezzeranno Rafting Pipe, un elettrizzante tuffo nel vuoto a bordo di un gommone che viaggia lungo una rampa a forma di V, alta ben 10 metri oppure Kamikaze, un lancio da 19 metri di altezza lungo 2 piste di oltre 90 metri o, ancora, Space Bowl, una spirale che culmina in un tuffo mozzafiato. Tra divertentissimi scivoli, un rinfrescante gelato e una rilassante nuotata Prezzemolo, la mitica mascotte di Gardaland, entusiasmerà i piccoli Ospiti di Gardaland Waterpark e coinvolgerà i più grandi in spiritose gag. Immancabile la foto ricordo con il morbido draghetto corteggiato da grandi e piccoli come una vera star di Hollywood. Gardaland Waterpark, Il Parco Acquatico milanese, è la meta ideale per teenager in cerca di emozioni adrenaliniche ma anche per famiglie con bambini alla ricerca di tranquillità nelle splendide aree verdi e di frizzanti giochi d’acqua adatti ai più piccoli.

Gardaland Waterpark è aperto tutti i giorni fino al primo settembre dalle 10.00 alle 19.00. Maggiori informazioni sul sito www.gardalandwaterpark.it
progetto Emergenza Educazione promossa da Fondazione Paoletti a Gardaland Waterpark