Vacanze al sole: dove andare in vacanza in posti dove fa caldo



Quante volte, avvolti in giacche a vento imbottite di piume, con azione rinforzata da plurimi giri di sciarpa, cercando di contrastare con un fazzoletto ormai da strizzare nel secchio l’incessante gocciolare del naso, abbiamo pensato a quanto ci sarebbe piaciuto, piuttosto che essere dove siamo, trovarci su una spiaggia lontana, a sorseggiare un cocktail con vista sul mare… Per poi ritrovarci a pensare che tutto questo è e sarà sempre un lusso per pochi, sulla cui lista mai e poi mai comparirà il nostro nome. Ebbene, possiamo smettere di sognare, di lamentarci e di tirare su col naso. HostelsClub – sito di prenotazione online che riunisce oltre 20000 ostelli in tutti i continenti – propone una serie di alternative lontane e al sole, quando fuori impazza la tempesta.

Porto de Galinhas, Brasile

Pensi alla sabbia, al sole e al relax tropicale e non può non venirti in mente il Brasile. Il Beach HostelLa Rocca (http://www.hostelsclub.com/hostel-it-20284.html, prezzi a partire da 15.00 € a persona), a soli 200 metri dalle famose piscine naturali di Porto de Galinhas, è un crocevia di scambi culturali e un inno alla vita da spiaggia. A questo, si aggiunge una lista infinita di servizi di prima categoria, dalla cucina comune alla piscina, dalle amache al patio, fino alla sala lounge e alle camere con aria condizionata. Sarà infine uno stereotipo ma quando il caldo diventa un po’ aggressivo, il bar che serve freschissime caipirinhas da sorseggiare durante il barbecue è un vantaggio che non si può trascurare.

Cabarete, Repubblica Dominicana

Noto soprattutto tra gli amanti delle onde, l’Hostel Laguna Park Cabarete(http://www.hostelsclub.com/hostel-it-20662.html, prezzi a partire da 8 euro a persona) nella Repubblica Dominicana è una valida alternativa a mete forse più frequentate dal turismo di massa.Ideale per giovani viaggiatori con lo zaino in spalla, l’ostello si trova in una location incantevole, di fronte alla Laguna Verde del Parco Nazionale di Cabarete, e mette a disposizione degli ospiti un’area esterna e un bellissimo giardino in stile tropicale con piscina, sdraio e barbecue per i party.

Mossel Bay, Sud Africa

Il Santos Express Train Lodge (http://www.hostelsclub.com/hostel-it-11237.html, prezzi a partire da 8 euro a persona) non è un ostello come tutti gli altri.

Come il nome suggerisce, la struttura non è un classico palazzo di mattoni ma un vecchio treno convertito in ostello, arenato sulla spiaggia di Mossel Bay, come se avesse deciso di fermarsi proprio dove i suoi passeggeri dovrebbero sempre arrivare. Tra le palme che frusciano e le onde che scrosciano sulla sabbia, le cabine hanno una vista incredibile sull’oceano. E per gli ospiti ci sono anche un bar e un ristorante di cucina tipica sudafricana.

Cape Town, Sud Africa

Il nome dice già tutto. Almeno una volta nella vita, Once in Cape Town (http://www.hostelsclub.com/hostel-it-29766.html, prezzi a partire da 7 euro) deve accogliere le membra dell’ospite straniero stanco del freddo polare, per metterle a contatto con la vita  e il clima della città madre del Sud Africa. Il tutto in una struttura nuova di zecca, a pochi passi dalle principali mete turistiche, dalle spiagge e dai luoghi preferiti dagli abitanti del posto, per lasciarsi assorbire dalla vera vita di Cape Town. Con soluzioni adatte a tutte le tasche, l’ostello è davvero al centro dalle strade del divertimento notturno e a pochi minuti di cammino dalle vie dello shopping, così come dai musei e dalle innumerevoli attrattive culturali della città.

Cairns, Australia

Proprio accanto al famoso mercato di Rusty e circondato da boutique, bar e club, il GilliganBackpapers Hotel & Resort (http://www.hostelsclub.com/hostel-it-11744.html, prezzi a partire da 15 euro a persona) è uno dei luoghi più famosi in Australia, tra i backpapers che vogliono risparmiare sul pernottamento per concentrare il portafoglio sulla scoperta dell’Australia. Situato nel cuore di Cairns mette a disposizione quattro piani di camere e offre una cena gratis ogni sera, feste a tema, divertimento e giochi, cumuli di viaggi in palio ogni sera con una straordinaria atmosfera, arricchita da dj set e due dei locali più famosi della città praticamente dentro all’ostello.

 

Cancùn, Messico

Se il Messico vi sembra lontano, non sapete quanto distante dalla vostra idea dell’inverno e degli stratosferici costi di una vacanza dall’altra parte del mondo sia l’Hostal Mayapan(http://www.hostelsclub.com/hostel-it-14374.html, a partire da 12 euro a persona, sconto del 10% per un minimo di 10 ospiti) a Cancùn.  Costruito e immerso in un tipico contesto ecologico, è l’unica sistemazione economica nel centro della zona degli hotel di Cancun, dove è possibile respirare l’essenza del Messico e delle sue spiagge, prima di lanciarsi nella vita notturna.

Playa del Carmen, Messico

Vive la Vida (http://www.hostelsclub.com/hostel-it-19738.html, a partire da 13 euro a persona, sconto del 10% per un minimo di 10 ospiti), concepito sulla base dell’esperienza di più di 120 città visitate in più di 20 paesi dal gestore – a sua volta un  ex-backpacker – è un ostello completamente ristrutturato, ideale per ospitare viaggiatori provenienti da ogni parte del mondo. A pochi passi dalla spiaggia, il Vive la Vida si trova aanche a 50 metri dalla Quinta Avenida, la via pedonale più famosa e cosmopolita di tutti i Caraibi.

Isla Margarita, Venezuela

Una terrazza sul tetto, con una vista spettacolare su un mare stupendo da una parte e sulle montagne dall’altra, sulla quale sedersi e sorseggiare teè e infusi. Non è esattamente l’idea dell’inverno che avete in mente. Ma è senza dubbio quella che va per la maggiore a Los mangos, bed & breakfast a Isla Margarita (http://www.hostelsclub.com/hostel-it-23743.html, a partire da 16.00 euro a persona), che offre l’opportunità di scoprire il Venezuela a costi contenuti e di assaggiarne gli aspetti della vita notturna. Musica da vivo, cocktail e un bar attivissimo assicurano il divertimento, mentre un giardino riparato protegge dai raggi del sole e dalla confusione, per un relax totale.

L’Avana, Cuba

I commenti entusiastici su Tripadvisor contribuiscono alla fama che il Casavana (http://www.hostelsclub.com/hostel-it-19852.html, a partire da 21 euro a persona)

si è guadagnato negli anni tra i turisti che scelgono Cuba per le proprie vacanze ma che tengono allo stesso  tempo in alta considerazione l’integrità del loro portafoglio. Un balcone soleggiato assicura una vista spettacolare sulla città e sull’oceano, nonché sul cuore della città che dall’alto sembra ancora più vivo che non nel momento in cui lo si penetra. La cucina è una guida nella cultura locale, con la frutta tropicale e il caffè cubano a fare la parte del leone la mattina, e Mojito, Daiquiri e Piña Colada a prendere il sopravvento al calar del sole.

Lanzarote, Spagna

El Caleton del Golfo (http://www.hostelsclub.com/hostel-it-28177.html, a partire da 45.28 euro) è una vecchia casa situata nel sud est dell’Isola di Lanzarote, sul mare delle Canarie, nel villaggio di ElGolfo, accarezzata dal Parco Nazionale di Timanfaya. A conduzione familiare fin dal tardo 19esimo secolo, la struttura è sempre stata usata come residenza per le vacanze, e nei primi anni del Duemila è stata oggetto di una ristrutturazione volta a farne un luogo per i turisti. I numerosi interventi hanno teso a conservare lo spirito tradizionale dell’architettura, mettendo in risalto il magnifico terrazzo sul quale prendere il sole, mangiare o ammirare impareggiabili tramonti. El Caleton è anche una struttura tenacemente impegnata nella salvaguardia dell’ambiente e cerca di fare il possibile per ridurre l’impatto ecologico della propria attività.

Sharm El Sheik, Egitto

Nonostante i suoi prezzi dicano il contrario, l’Aida Better Life Resort (http://www.hostelsclub.com/hostel-it-26854.html, a partire da 6 euro a persona) non è un ostello. Ma, se possibile, qualcosa di più, ad un costo incredibilmente basso. Ad un chilometro dal Mercato Vecchio, mette a disposizione una piscina, camere con aria condizionata e decorate secondo lo stile tradizionale. Il Ristorante Panorama offre una splendida vista di El Maya Bay e serve la cena, mentre gli ospiti possono gustare pranzo e spuntini pomeridiani intorno alla piscina, dopo aver scelto un’attività nella variegata offerta di sport all’aperto e nel fitness center.

Miami, Stati Uniti

Nato dalla ristrutturazione dello storico Indian Creek Hotel, uno degli edifici art deco più famosi e amati di Miami Beach, il FreeHand (http://www.hostelsclub.com/hostel-it-26608.html, a partire da 36.00 euro a persona) è stato adattato per ospitare viaggiatori da tutto il mondo, in un ambiente caratterizzato da una grande attenzione per l’arredamento e il design, il comfort e l’atmosfera di socievolezza.
All’ostello Miami Freehand si possono prenotare sia sistemazioni in camere private, chein camerate miste, sempre con il vantaggio di alloggiare ad un solo isolato dalle spiagge. E la colazione è inclusa nel prezzo.
10_isola_di_tinhare_brasile_wiki